Switch to previous version of Magzter

Giardini - Giardini Maggio 2015 n. 273Add to Favorites

Get Giardini along with 5,000+ other magazines & newspapers

Try FREE for 7 days

bookLatest and past issues of 5,000+ magazines & newspapersphoneDigital Access. Cancel Anytime.familyShare with 4 family members.

1 Year$99.99

bookLatest and past issues of 5,000+ magazines & newspapersphoneDigital Access. Cancel Anytime.familyShare with 4 family members.
(Or)

Get Giardini

Buy this issue $1.99

bookGiardini Maggio 2015 n. 273 issue phoneDigital Access.

Gift Giardini

  • Magazine Details
  • In this issue

Magazine Description

In this issue

Andrea Emiliani, un agronomo-giardiniere, che nel suo giardino umbro il “Giardino delle cento rose” ha una delle più importanti collezioni di rose inglesi, svela i trucchi per farle crescere rigogliose e splendide anche nel nostro Paese. Bellissimo alberello che inizia a fiorire nel giardino di Stefania Mattiuzzo è Hibiscus mutabilis, una varietà dalla caratteristica unica di mutare il colore del fiore. Una pianta per giardini temperati e terreni ben drenati. Sbocciano i fiori e arrivano le farfalle. C’è un arbusto che più degli altri le attira, è il genere Buddleja o “albero delle farfalle”, dalla fioritura abbondante e profumata. Da Pollici Rosa, il vivaio di Rita Paoli e Francesca Moscatelli, tra le tante varietà si trovano quasi tutti i colori. Molto adattabile è una pianta pioniera, vive bene anche nel clima continentale, sopporta la siccità, il gran caldo e il gran freddo, ma se deve competere con altre piante, rinuncia e scompare. Pianta vedette di questo numero è un’altra pianta rustica che si adatta anche a giardini in condizioni estreme, è Stachys, un’erbacea con un’infiorescenza simile a una spiga, le consigliamo come tappezzanti nei giardini dove occorre evitare l’invasione di altre piante infestanti. Per mettere a dimora le clematidi le accortezze per un impianto primaverile sono indispensabili, le illustriamo passo passo. Le piante insolite suggerite per l’angolo produttivo del giardino sono il Sedano ‘Gigante di Romagna’ una varietà locale recuperata di recente, dal fusto ridotto in altezza e l’aroma molto intenso. Raccontiamo i sapori e i profumi delle mele antiche tipiche delle valle dell’Appennino toscano, anch’esse autoctone ricche di aromi dimenticati. Proponiamo da visitare l’isola-giardino di Reichenau sul lago di Costanza. Campi in fiore, distese di ortaggi e un giardino con una collezione di erbe aromatiche e medicinali, creato da un monaco giardiniere ai piedi del grande complesso monastico.

  • cancel anytimeCancel Anytime [ No Commitments ]
  • digital onlyDigital Only